Dogana - costi, tempi e come evitarla! PARTE 1 - 2 May 2011 - Chineserie
Sabato, 10/Dic/2016, 13:42
Benvenuto Ospite

CHINESERIE.IT
La prima community in Italia
per il tuo shopping 'Made in China'

Main
Categorie
Login form
Aiutaci
Pubblicità






































































































Main » 2011 » Maggio » 2 » Dogana - costi, tempi e come evitarla! PARTE 1
20:59
Dogana - costi, tempi e come evitarla! PARTE 1

Ciao a tutti!
Finalmente, dopo giorni di studi, posso scrivervi tutto ciò che dovete sapere circa la dogana, i suoi costi, i tempi di sdoganamento e come evitarla.
Data la lunghezza del post ho preferito dividerlo in due parti (la seconda parte verra postata domani).
Mi scuso per l'attesa, ma visto che l'argomento da trattare è molto serio, ho preferito informarmi per bene di prima persona, ma adesso possiamo inziare!
Prima però voglio farvi una piccola osservazione.
Quando comprate da un sito che fa centinaia di spedizioni al giorno in tutto il mondo, sappiate che quel sito conosce benissimo le modalità della dogana rispetto ai suoi prodotti (percentuale di oggetti fermati, costi medi ecc). Per questo motivo vi invito assolutamente a contattare il venditore proprio circa questo argomento.

Come sapere quanti dazi andremo a pagare per un pacco proveniente dall'estero?

Girando tra le varie guide e il forum, ho notato che ci sono sempre molte perplessità sui pacchi provenienti dall'estero, e quindi spero di poter dare il mio contributo nel dissipare alcuni dubbi in merito, dal momento che, con la mia attività, che mi porta a importare dalla Cina, ho ormai raggiunto una certa esperienza a riguardo (anche se, mi accorgo, non si sa mai abbastanza!).
Ho aggiunto anche dei piccoli consigli su come cercare di "sveltire" le pratiche doganali, spero possano esservi d'aiuto!

N.B. Tutte le mie conoscenze in materia sono in questa guida, non conosco altri dettagli.
In alcuni forum ho letto che viene sconsigliato assolutamente comprare dalla Cina, informazione  falsa e infondata. Le impotazioni dalla Cina hanno subito in questi ultimi anni un incremento esponenziale, e la dogana tratta le spedizioni provenienti dalla Cina come ogni altra.

Quando vengono calcolati i dazi?

Di solito sempre, anche se, ultimamente, ho visto che le Poste Italiane applicano una "tariffa fissa" di 5,50€, applicata ai piccoli pacchi di valore basso (fino ai 50,00€ circa), che, in teoria, dovrebbe coprire i costi di sdoganamento effettuati dalle Poste. In realtà ancora non ho capito perchè debba pagare questa cifra, poichè, effettivamente, l'acquirente non ha in mano nessuna bolla doganale che attesti l'avvenuto sdoganamento della merce. In pratica, questo foglio è carta straccia, ai fini dell'import non ha alcun valore (ma questo interessa solo ai titolari di partita iva).

Per la merce che invece passa attraverso i controlli doganali, il processo è più lungo e complicato, e impiega circa 7-10 giorni (a volte è meno, a volte è moooolto di più).

 

Dove sono situati gli uffici di smistamento delle Poste Italiane?

Per chi riceve la merce tramite le Poste (EMS, SAL o altri metodi) gli uffici di smistamento principali sono:

  1. Fiumicimo, RM
    Gateway Internazionale, Ufficio Relazioni Doganali, Via di Corcolle 12/14, 00131 Fiumicino Roma
    Fax 06 45143319
    E-mail romagtwpt-ope @ sda.it
  2. Lonate Pozzolo, VA
    Gateway Internazionale, Ufficio Relazioni Doganali, Via Leonardo da Vinci, 21015 Lonate Pozzolo (VA)
    Telefono 0331 662420/21/22/23
    Fax 0331 662412/13/14
    E-mail lonate-import58 @ sda.it
  3. Roserio (MI)
    Poste Italiane CMP Roserio, Via Cristina Belgioioso 165/11, 20157 Milano
    Telefono 02 35638303 (lun-ven 9.00-15.00)
    Fax 02 35638234
  4. Genova (via mare)

Se dovete comunicare con loro, fatelo esclusivamente via fax, dal momento che via mail o al telefono rispondono molto raramente! L'unica eccezione da me riscontrata (finora) riguarda Milano Roserio, dove mi hanno risposto e dato tutte le informazioni di cui avevo bisogno!

ATTENZIONE: a seguito di moltissimi problemi nati in questo periodo (pacchi fermi ecc. ecc.) mi sento in dovere di precisare che gli uffici qui elencati sono diretti dipendenti delle Poste Italiane Spa, e pertanto ogni ritardo, bolla doganale errata, smarrimento è da denunciare direttamente a loro.
L'Agenzia delle Dogane invia dei funzionari per il controllo dei pacchi, ma l'organizzazione è esclusiva competenza delle PT. Perchè specifico questo? Perchè mi sono sentito ripetere da più di un operatore del call center 803160 che gli uffici in questione non c'entrano nulla con le PT, fatto assolutamente falso. Se vi comunicano simili stupidaggini, non cascateci.

Come si calcolano i dazi?

Ed eccoci al punto più importante: come si fa a capire quanto si andrà a pagare... Innanzitutto sappiate che il valore da prendere a base per il calcolo dei dazi è quello che comunemente viene definito "valore imponibile" o "valore doganale": esso è costituito dal "valore di transazione", cioé "il prezzo effettivamente pagato o da pagare per le merci quando siano vendute per l' esportazione a destinazione del territorio doganale della Comunità..."

Il "valore di transazione" deve essere integrato comunque da altri elementi, cd. "accessori", come i costi di trasporto, i premi di assicurazione (qualora la merce viaggi assicurata), e tutte quelle spese per il carico, la movimentazione, il magazzinaggio ed altre, come le spese di mediazione, i costi d'imballaggio, ecc. sempre, tuttavia, sopportate anteriormente all'introduzione nel territorio comunitario.

In parole povere, i dazi vengono calcolati sul totale della merce più i costi di trasporto (lo so, è una truffa bella e buona...).

Per sapere i dazi potete consultare l'archivio dell'Agenzia delle Dogane CLICCANDO QUI dove troverete tutte le voci doganali, divise per tipologia e Paese. Avrete quindi un'idea dei costi che vi aspettano.

Ricordatevi che, oltre ai dazi, dovrete pagare l'IVA del 20%: la base imponibile sulla quale dev'essere calcolata l'IVA è data dal valore doganale come sopra determinato, cui vanno sommati i diritti doganali dovuti (dazi, accise, ecc.) e l'ammontare delle spese di inoltro fino al luogo di destinazione all'interno del territorio comunitario (spese trasporto, polizze assicurative, ecc.).

Ringrazio ebay per le informazioni prese, con cui ho potuto realizzare questa guida

Nella seconda parte della guida vi descriverò le modalità di sdoganamento, e i consigli per evitare la dogana (insomma l'argomento più interessante)
Spero che questa guida sia d'aiuto a tutti coloro che si affacciano al mercato cinese, e sono frenati proprio per questo motivo!
Continuate a seguirmi!

EDIT - Ecco la SECONDA PARTE - Buona lettura!


Per qualsiasi domanda rivolgetevi al nostro FORUM



Views: 6581 | Added by: chineserie | Tags: smistamento, costi, tempi, dazi, dogana | Rating: 3.0/1
Total comments: 2
2  
Guida utlissima! Spero che con me la dogana non faccia scherzi tongue

1  
Complimenti..molto utile !!

Only registered users can add comments.
[ Registration | Login ]
Cerca
Seguici su Facebook!
Visite


Total online: 1
Guests: 1
Users: 0
Pubblicità